“Cultura del rispetto e tutela dell’ambiente”, progetto rivolto agli alunni della scuola secondaria di primo grado

legambientevaltriversa-scuola

Con questo progetto, il Circolo Legambiente Valtriversa, intende proporre un’attività di educazione ambientale che abbracci non solo situazioni locali, ma tutto il territorio nazionale, focalizzando le gravi problematiche legate al sempre più diffuso fenomeno delle ecomafie.

Negli ultimi tempi, tale fenomeno è diventato oggetto di maggiore attenzione da parte dell’opinione pubblica, dei media e delle
Istituzioni.

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio al presidente di Legambiente Nazionale ha evidenziato come “L’espansione delle ecomafie, specie nello sfruttamento del ciclo dei rifiuti, nell’abusivismo edilizio […] ha carattere speculativo ed è sempre più insidiosa […] la sensibilità a questo pericolo è alta tra magistrati e forze dell’ordine, ma deve crescere ancora di più tra i giovani, come cultura del rispetto e della tutela dell’ambiente.”

 

 

Il progetto sarà così strutturato:

 

Finalità educative

Sviluppare il senso critico
Sensibilizzare l’attenzione verso le problematiche ambientali
Rispettare le norme e le leggi
Individuare le azioni illegali e dannose per la collettività

 

Contenuti

Lo smaltimento dei rifiuti
Gli effetti nocivi sulla popolazione causati dall’inquinamento industriale ed ambientale
Il consumo indiscriminato di territorio dovuto alla cementificazione, all’impianto di pannelli fotovoltaici a terra e al disboscamento

 

Attività

Incontro con esperti
Conoscenza delle leggi
Produzione di elaborati: testi scritti, grafici, fotografie, etc.
Organizzazione di una mostra, a conclusione dell’attività per comunicare ed esporre i lavori eseguiti